Giornata della Memoria - 21 marzo

Una lunghissima guerra

I Carabinieri sono stati impegnati in prima linea, pagando un alto tributo di sangue, nella lotta contro la mafia e la criminalità organizzata. E, finalmente, sono arrivati importanti successi

La sfida più difficile alle forze dell'ordine viene proprio da quei profondi intrecci politici, economici, sociali e culturali che hanno generato attività criminali e che da regioni come la Sicilia, la Calabria e la Campagna si sono diffusi in tutta la penisola, riuscendo spesso a superare i confini nazionali.

A tutte le forze dell'ordine impegnate nella lotta contro la criminalità va il nostro vivo apprezzamento. a quanti sono caduti vittime nella lotta contro tutte quelle organizzazioni malvitose va il nostro pensiero e il rispetto più profondo!


Posta un commento