Consiglio Comunale del 19-20 marzo - CRONACA

venerdì pomeriggio, in seconda convocazione, ha avuto luogo la seduta del consiglio comunale. alle ore 17:00 il presidente del consiglio comincia l"appello" siamo tutti presenti... possiamo cominciare. i punti all'ordine del giorno sono 11:

1) Nomina scrutatori
2) Presa atto dell'inserimento nel vigente PRG del sito contaminato da bonificar in c.da Cinti.
3) Ricognizione e valorizzazione del patrimonio immobiliare del comune in adempimento alle disposizioni di cui all'art.58 del DL 112/2008 modificato con la legge n°133/2008.
4) Approvazione del programma triennle dei lavori pubblci ed elenco annuale dei lavori anno 2009.
5) modifica cottimi fiduciari approvato con delivera CC n°34 del 26/6/2004.
6)Alienazione suolo comunale costituente area di sedime del fabbricato d proprietà Cacciatore Gesua.
7) Alienazione suolo comunale confinante con proprietà Mangione Francesca.
8) Comunicazioni della rimodilazione dei servizi ato rifiuti gesa ag 2
9) Immobile comunale "ARCU" messa in sicurezza a salvaguardia incolumità pubblica.
10)strada di accesso al nuovo rione delle case popolari e cooperative.
11) lettura ed approvazioneverbali sedute precedenti.

1) vengono nominati gli scrutatori.
dopo il primo punto il capogruppo di minoranza chiede la parola, ma il presidente Scifo chiede che venga concesso la parola all'assessore Giglione che desidera fare sue comunicazioni.
il consiglio non può che accogliere la richiesta dell'assessore.
in due parole la Giglione richiama i fatti che l'hanno interessata nella scorsa seduta, sottolinea che la politica è il terreno del confronto, del dialogo per cui si augura che quanto sta per dire non riesca incomprensibile per il gruppo di minoranza e che non sia occasione di sparliloqui gratuiti. premesso ciò la Giglione comunica al Consiglio comunale che lunedì prossimo verrà notificato ai consiglieri comunali la comunicazione richiamata nella nota di cui alla lettera "l'acqua e il rispetto" dello scorso consiglio comunale e, continuando, fa sapere che è già in tipografia la stampa di un manifesto che verrà affisso nei prossimi giorni sui muri di joppolo.
detto questo, un freddo silenzio cala tra i presenti.

Dopo poco il Consigliere Infantino chiede la parola. Rivolgendosi all'assessore cerca di far capire all'assessore che gli incomprensibili argomenti descritti nella sua lettera sono la vera causa dello sparliloquio in tutto il paese di quest'ultimo periodo. Infantino precisa ancora all'assessore che la Lettera era incomprensibile a tutti perchè Lei volutamente l'aveva voluta scrivere così. ancora oggi i consiglieri di minoranza non hanno capito la vera verità della lettera....

interviene il Consigliere Migliara la franchezza e la schiettezza che lo caratterizza: "l'assessore non può permettersi di sperare che i consiglieri di minoranza capiscano le parole che sta dicendo!" " noi, consiglieri, capiamo e vediamo molto bene!"

interviene il Consigliere Capodicasa: "l'assessore non può permettersi di venire in Consiglio e di rimproverare i consiglieri di minoranza..."

interviene il Consigliere di Maggioranza Cacciatore Francesco: "c'è stata una incomprensione tra l'assessore Giglione e il Sindaco, e nient'altro! non è giusto che si sia parlato a ruota libera in piazza, su internet siu questo accaduto dicendo che la pace è stata fatta a prezzo di qualcosa in cambio!

interviene il Consigliere Carrubba:" associandomi alle dichiarazioni dei colleghi di minoranza volevo aggiungere: sono felice che Pace è stata! la dialettica politica, la conflittualità politica aiuta a rafforzare e a rinsaldare i rapporti in seno al gruppo di maggiornanza, in seno a tutta l'amministrazione. mi sento di farle un grande complimento per il coraggio che ha avuto nel porsi come soggetto politico e non solo come componente della giunta che presenzia solo le sedute della giunta. oggi le riconosciamo un ruolo politico con la quale cominceremo a confrontarci. il gruppo di opposizione non crede, come qualche consigliere di maggioranza lascia credere, che la pace è fatta a prezzo di qualche accordo economico, ma i fatti e le azioni amministrative che seguiranno di qui in avanti ne saranno testimoni. detto questo non capisco ancora i fatti che hanno causato la mancanza di rispetto nei suoi confronti. non conosciamo i contenuti della lettera che ci invierà lunedì prossimo e del manifesto. grazie ancora per il ruolo politico che ha assunto in seno alla giunta e a risentirla, se sarà il caso, sui contenuti delle sue comunicazioni!

interviene Costanza, capogruppo di maggioranza, chiarendo che il contenuto della lettera e del manifesto sono relative a delle foto ed informazioni da raccogliere per aggiornamenti del sito del Comune di Joppolo. continuando dichiara non accettabili le conclusioni del consigliere Carrubba perchè la Giglione è soggetto politico da momento i cui si è messa a disposizione della coalizione. se qualche inesperienza ha determinato un incidente di percorso all'interno della coalizione ciò non pregiudica la compattezza e l'unità di intendi..."

l'assessore vorrebbe replicare, ma il presidente cerca di passare avanti... qualche altro intervento e si passa al secondo punto.

2) chiede la parola il Consigliere Infantino. il presidente Scifo gliela dà. "presidente devo farle notare che è prassi che il primo punto all'ordine del giorno è sempre approvazione verbali seduta precedente. perchè oggi è stato messo all'ultimo punto. dal primo all'undicesimo. "si è ritenuto dare priorità ad altri punti e di lasciare questo alla fine. è un problema per lei consigiere?". L'infantino replica facendo notare ce anche i punti all'odg chiesti dalla minoranza sono stati messi per ultimo "si ritiene che i punti chiesti dalla minoranza siano di poca importanza o ci volete snobbare?" "assolutamente" "allora chiediamo l'inversione dei punti all'odg.". tra botta e risposta si inserisce il capogruppo di magiornanza che avanza la proposta di anticipare l'undicesimo punto al secondo. assicurando che tutti i punti saranno trattati nella seduta odierna. la proposta di infantino viene ritirata e votata unanimamente quella di Costanza. letti ed integrati tutti i verbali delle sedute del consiglio comunale nell'anno 2008 e stralciati quelli dell'anno 2009 si votano i verbali con votazione 11 favorevoli 1 contrario. si passa al terzo punto che è:
3) Presa atto dell'inserimento nel vigente PRG del sito contaminato da bonificar in c.da Cinti.
si tratta di prendere atto che la discarica comunale ormai chiusa dove er anni è stato depositato il rifiuto solido urbano dev'essere bonificato. l'assessorato regionale territorio ambiente ha già inserito il sito e la bonifica dello stesso tra i prossimi progetti da finanziare. dopo alcuni interventi chiarificatori da parte dell'Arch Lupo, dirigente dell'UTC, si vota la proposta con 12 voti favorevoli.

si passa al
quarto punto che è:
4) Ricognizione e valorizzazione del patrimonio immobiliare del comune in adempimento alle disposizioni di cui all'art.58 del DL 112/2008 modificato con la legge n°133/2008.
questa proposta arriva in consiglio in quanto ai punti 6 e 7 (ora 7 e 8) ci due proposte di alienazione di bene comunali a privati cittadini che ne hanno fatto richiesta e comunque rientranti in particolare condizioni che poi vedremo. per cui prima di passare a quei punti è necessario in rispetto della norma approvare la ricognizione dei beni patrimoniali:
data lettura della proposta l'amministrazione chiede una integrazione della proposta. se ne da lettura. il consigliere Infantino è d'accordo. Capodicasa fa notare che nella proposta manca un elemente essenziale:"l'elenco dei beni patrimoniali di cui si dice di aver fatto ricognizione". interviene Migliara che sottolinea l'importanza di questa deliberazione per certifica un valore aggiunto al Bilancio Comunale, quello patrimoniale appunto. l'amministrazione ritiene pensa che si possa andare avanti con la votazione, il presidente chiede se ci sono altri interventi. Carrubba chiede come si possa votare in assenza dell'elenco dei beni comunali di che trattasi. il dirigente UTC precisa che non è facile fare una totale ricognizione di tutti i beni comunali. Capodicasa ritiene che sarebbe stati anche sufficiente considerare i beni acquistati recentemente dall'amministrazione e quelli oggetto dell'alienzione dei punti successivi. il presidente chiede se ci sono altri interventi e se si può passare alla votazione della proposta. i capogruppo di maggioranza e minoranza convengono al ritiro del punto all'odg per reinserirlo al prossimo consiglio comunale ed essere votata da tutti i consiglieri. il presidente passa ai voti il ritiro. interviene il segretario comunale dichiarando che quella delibera non poteva essere deliberata in alcun modo in quanto mancante di elementi essenziali.

durante la relazione del segretario comunale però succede qualcosa che politicamente non era affatto prevedibile.
il presidente si alza dichiarando di avvertire un malore e che è costretto ad allontanarsi.
il consiglio è sospeso! no! il presidente esce. tempo di ricostruire le fila, il vice presidente Bruno chiede la sospensione della seduta per 15 minuti. la proposta viene votata con 12 voti favorevoli. dopo 30 minuti riprende la seduta. confortati che il malore avvertito dal Presidente non è cosa troppo grave. dai capigruppo viene proposto il rinvio di tutti i punti all'odg nella prossima seduta del Consiglio Comunale. voti 12 favorevoli. la seduta si scioglie.

questa la cronaca per linee generali.
gli argomenti relativamente ai RIFIUTI E ALLO SPAZZINO SONO SEMPRE IN DISCUSSIONE IN PIAZZA, SUL BLOG E AL COMUNE.
seguiranno altri aggiornamenti.

72 commenti:

Anonimo ha detto...

credo che la maggioranza vuole concentrare il suo teatro(?) sulla inesperienza dell'assessore giglione,per distogliere il popolo a conoscere la loro strategia politica, e voi popolo di minoranza sembrate che ricitate bene il copione.
svegliatevi e chiedete le dimissioni dell'assessore giglione.
firmato: LIBERO

Anonimo ha detto...

Caro Libero, perchè la minoranza deve chiedere le dimissioni dell'assessora???? Se viene difesa a spada tratta dai componenti della maggioranza, vuol dire che è una persona valida e competente...
Lasciamola lavorare come sa fare e vedrai che non mancheranno occasioni per dimostrare la propria incapacità, col benestare degli amministratori....
Continuando ad amministrare in questo modo, il divertimento teatrale sarà garantito a tutti i cittadini.....

politico schifiato ha detto...

vorrei suggerire a LIBERO di venire al prossimo consiglio comunale istallando un botteghino all'ingresso del comuneer staccare i biglietti di ingresso! il ricavato però dobbiamo darlo in beneficienza... o se vuole per pagare il biglietto aereo di sola andata alla Gigliione verso altri orizzonti.

pellegrino errante ha detto...

leggendo i commenti nell'articolo dei sondaggi qualcuno ha detto che il prezzo della pace è stato un accordo di 50.000 euro. ma chi li prenderà e come questi soldi? e poi è possibile che questo assessora faccia credere che qualcuno di noi possa comprendere l'inconprensione dell'incomprensione che c'è stata col sindaco. la lettera la manda ai consiglieri, il manifesto l'affigge... l'incomprensione dov'era? forse nella cifra ?

Anonimo ha detto...

propongo al capo gruppo di maggioranza sig.COSTANZA a confrontarsi con il capo gruppo di minoranza sig.CARRUBBA, in privato naturalmente, e fare il punto della situazione:
principalmente parlare di politica: programmare OBBIETTIVI inbreve, in medio e allungo termine.
la parola cooperazione deve essere unibilaterale.
firmato LIBERO

Anonimo spiritoso ha detto...

Non capisco perchè c'è tutta questa fretta di volere allontanare l'assessora!!!! Lasciatela al suo posto.. Quando si presenta più un'occasione così bella, di assistere ogni giorno ad una scenetta, di avere la nostra mascotte divertente di turno. Finalmente le giornate in paese non sono più monotone e piene di avvilente solitudine...Abbiamo un pezzo unico che ci dà la possibilità di non annoiaci... L'assessora giglione e il presidente del consiglio scifo sono due perfetti attori comici, che ci fanno divertire senza pagare... Io vi dico, grazie, e vi prego di rimanete sempre al vostro posto. Sappiate che c'è molta gente in paese che vi segue con grande interesse.....

anonimo sordo muto e cieco ha detto...

quanti problemi in un paese così piccolo. il potere logora chi non ha il potere. chi governa invece ha il languorino di mangiarsi la festa della torta che ha trovato. lasciateli fare. a joppolo non si è mai fatta politica. o meglio non si è fatta mai politica dei partiti e forse a buon vedere. infatti oggi i partiti sembrano ormai tutti uguali. comunque a joppolo è LA POLITICA DELLE FAMIGLIE CHE HA AVUTO SEMPRE IL SOPRAVVENTO. SE PACE HANNO FATTO è PERCHè HANNO TROVATO IL MODO COME ACCORDARE LA FAMIGLIA.
CHE PENSATE CHE BASTA ACCORDARLA METTENDO SUL SITO DEL COMUNE LA FOTO DI CHI PRIMA NON VOLEVA ASSOLUTAMENTE AUTORIZZARE A METTERLA? PER COSì POCO? è stato tutta una scena. prima che la giglione ceda il passo, prima che ceda il posto a qualcuno dei consiglieri non eletti, la FAMIGLIA HA BATTUTO IL PUGNO PER AVERE CERTEZZE. PER CUI AMMAZZATEVI LA VITA MA LE COSE SONO E SARANNO COSì. MIO PERSONALE CONSIGLIO è CHE QUALCHE CONSIGLIERE DEVE EVITARE DI PARLARE O DI ORGANIZZARE RIUNIONI DI CHIARIMENTO.

Anonimo ha detto...

Il problema importante deve arrivare,voglio vedere quando c'è di prendere una decisione abbastanza bollente cosa succedera nell'aula consigliaria(uno di tanti punti, tra cui l'operatore ecologico povera vittima, da notizie certe vogliono mandarlo via dal paese)un capricio politico,vendetta,vigliacatta.L'intero consiglio non si da una spiegazione in merito?Si fa finta di niente tanto non interesa a nessuno o meglio fate finta di non avere capito niente vergogna,vergogna,grazie PRESIDENTE grazie SINDACO DI TUTTI????? MI CHIEDO COSA NE PENSA IL VICE PRESIDENTE? FA FINTA DI NIENTE?VERGOGNA..........

Anonimo ha detto...

SCIFO SI DEVE DIMETTERE? SI

joppolese di bergamo ha detto...

Nessuno si deve dimettere! Funzionano tutti così bene che ci mancherebbero. se arriva qualche altro la situazione migliora? chi ccè che aspetta ad entrare? Il problema è gia presente all'interno. riguarda l'impostazione stessa della coalizzione che governa.

anonimo un pò cristiano ha detto...

oggi è domenica, pensate alle cose sante e non a crocifiggere gli assessori.

Anonimo ha detto...

....Caro Totò, sono un Tuo elettore,ma,me ne sono pentito,vedendo ed ascoltando tutto ciò che avete proposto durante i "Consigli Comunali" se si possono chiamare così, visto che sembra tutt'altro (paperisima o meglio folcore siciliano).
Io come tanti sapendo che tipo è il "Sig. Scifo" (non doveva neanche salire il primo gradino della Casa Comunale).
Ci chiediamo in tanti (votanti della maggioranza) come il Vice Presidente Sig. Bruno ha acconsentito l'allontanamento del famoso "NETTURBIBO" visto che E' un Suo FAMILIARE. La politica non guarda in faccia NESSUNO..... che SCHIFO!!!!!!
Ma chi abbiamo votato...? e i consiglieri di maggioranza sono lì solo per numero....? o di notte non dormono (visto che la notte porta consiglio).... Non aprono bocca neanche per bere....ma solo per MANGIARE........

Anonimo ha detto...

Chissà cosa penseranno i nostri emigrati che seguono questo blog, dall'argentina, dalla Francia, dal belgio, dagli Stati uniti, dal canada, sulle vicende politiche joppolesi.

poltico schifiato ha detto...

voglio aggiungere un suggerimento ai tanti che se la prendono con Sindaco. ormai per lui, per suo bene è tutto finito. fatto sindaco adesso aspetterà lo scorrere dei prossimi anni, dopodichè non potrà più candidarsi per cui lasciatelo in pace. non deve soddisfare nessuna promessa elettorale. non può farlo per tanti motivi. chi ha interesse ad aggiutare le cose e chi vorrà candidarsi a Sindaco la prossima volta. per quanto riguarda il netturbino, al di là di come si si chiama o di chi è parente, credo che sia una partita ancora non chiusa. non perchè la minoranza lo difende, ma perchè la scelta fatta dal sindaco è non effettivamente la migliore. spero che tutto il consiglio sappia prendere le giuste posizioni e fare le cose giuste.

Anonimo ha detto...

Il netturbino costa 40.000 milioni di euro e non 20.000 come un normale operaio. I 20.000 euro in più li pagameremo ognuno di noi. Ma fino a qualche giorno fà non si parlava e si dava addosso al sindaco perchè dovevamo pagare in meno? Vorrei sapere da che parte si sta?

anonimo di bergamo ha detto...

Anche la raccolta differenziata costa abbastanza farla un giorno si ed uno no. Prima si faceva una volta la settimana. ora spesso si svuotano cassonetti vuoti. E impossibile che la nostra spazzatura aumenta sia la differenziata che l'indifferenziata. Perchè non si punta alla raccolta porta a porta che riduce il costo del conferimento in discarica? La pulizia del paese viene garantita. Cosa garantiva il comune con tutti i lavoratori che aveva a disposizione qualche anno fa e si serviva anche del servizio civico? Se non si dava addosso al sindaco si sarebbe pagato 400.000 euro, cioè il triplo rispetto al 2007. Chi avrebbe pagato?
Per politico schifiato. Ci possiamo accontentare di un Sindaco che è stato eletto con tanti buoni propositi e poi tira a campare.

Anonimo mortificato ha detto...

Per rispondere all'anonimo delle 16,33,tanto per chiarire, si parla di 40.000 (quarantamila) euro e non di 40 milioni (80 miliardi delle vecchie lire). Poi per quanto riguarda il risparmio, ci sono parecchie strada da seguire per ridurre le spese, senza creare problemi al netturbino che ha fatto sempre più del proprio dovere, quello che non hanno mai saputo fare, con così grande diligenza, gli ex articolisti del comune. Vorrei vedere con quale squadra verrà sostituito il netturbino, per pulire le strade del nostro paese. Ci risentiremo nei prossimi mese, quando, senza questo bravo netturbino, andremo a discutere sulla sporcizia che dilagherà per le strade.....

Anonimo ha detto...

(POVERO) NETTURBINO ORA COSTA 40.000MILIONI DI EURO ?? GUADAGNA PIU DI BERLUSCONI? ? ANONIMO DELLE ORE 16.33 UN NETTURBINO GUADAGNA 1100EURO AL MESE X12MESI=40.000 MILIONI DI EURO?BUFFUNI SI

Anonimo ha detto...

Caro ENZO ....VEDO SPESO UNA MACHINA DELLA GESA2? MI HANNO DETTO CHE CONTROLLA IL NETTURBINO.Una domanda? chi paga il suo stipendio ,la machina,il carburante.E vero che in parte pagiamo noi?

Enzo Carrubba ha detto...

caro anonimo delle 21.21, intanto mi piacerebbe chiamarti con un nome. ci conto! poi devo dirti che paghiamo tutto. anche l'aria!
questo ispettore è uno dei tanti dipendenti dell'ato che girando come altri ei vari comuni dovrebbe avere il compito di verificare che il lavoro venga fatto. che il servizio garantito sia effettivamente fatto. giorni fa giravano con gipponi, oggi con una nuova macchina più piccola. ache queste pagheremo. è tutto una assurdità, ma ti assicuro che noi stiamo facendo la nostra parte. credo che per come stanno andando le cose un certo buon senso sta venendo fuori ma il prezzo che pagheremo sarà sempre alto. comunque dobbiamo continuare a fare e a dire con coraggio che la gestione dell'ato è una cosa vergognosa che non tiene conto dell'effettivo bisogno dei servizi ambientali da attivare. la gestione tende sempre a spendere per far pagare di più. questi ispettori potevano essere evitati. bastava che l'ato creasse un coordinamento di monitoraggio dei servizi con gli uffici dei comuni. ma ovviamente hanno cercato di fare assunzioni di comodo.
anche in questo momento l'ato ha pubblicato un bando di assunzione per gli iscritti nelle liste speciali. è pubblicato anche nel nostro albo pretorio del comune. cercano tre amministrativi e due tecnici. per aggiornamenti più precisi e definiti sulla gestione dell'atorifiuti a Joppolo attendo che nella seduta del prossimo consiglio comunale dove si attendono le comunicazione del Sindaco in ordine ai costi dei servizi rimodulati su proposta di lui medesimo.

pellegrino errante ha detto...

molti vorrebbero venire ad abitare a Joppolo pensando che sia un paese tranquillo e sereno, ma prima di metterci i piedi devono conoscere il futuro di questo paese. leggendo i vari articoli e i vari commenti del blog credo che l'idea sia facile a farsi. comunque bravi a tutti anche chi con le sue inesperienze fa impazzire tutti. peccato che non tutti sono così sarebbe pazzesco!

ma considerando che dopo pasqua la giunta sarà rinnovata non sarebbe il caso che qualcuno lanci un sondaggio sui nuovi componenti o sono già noti a tutti?

Anonimo ha detto...

qualcuno ha scritto COSA NE PENSA vice presidente BRUNO......FA' FINTA DI NIENTE.
NETTURBINO PURTROPPO SARA' UNA DOMANDA SENZA RISPOSTA, IL COMPITO DEI CONSIGLIERI DI MAGGIORANZA E' SOLO DI ALZARE LA MANO QUANDO GLIELO ORDINANO. IPOTIZZA IL TEATRO DEI PUPI, QUALCOSA DI SIMILE. TU NETTURBINO LE PROSSIME VOTAZIONI PRIMA DI VOTARE, GUARDALO BENE IN FACCIA IL TUO ELETTORE E TI ASSICURI CHE NON E' BURATTINO. (ANCHE IO, CI SONO CASCATO).
POI BRUNO.......UN PROGRAMMA.
firmato MORALISTA

JOPOLESE DI PASSAGGIO ha detto...

E IL GRUPPO DI MAGGIORANZA CHE IN CONSIGLIO COMUNALE DA L'IMPRESSIONE DI NON CAPIRE GLI ARGOMENTI IN DISCUSSIONE. OGNUNO DI LORO GUARDA CARMELO INFANTINO E LA MINORANZA E SBUFFA PENSANDO CHE SI PERDA SOLO TEMPO. MA SI RENDONO CONTO CHE SI ASSUMONO DEGLI IMPEGNI E DELEGANO ALTRI A DECIDERE PER LORO?

Aninimo visionario ha detto...

Voglio dire a tutti come stanno le cose!!!! La maggioranza non si cura affatto delle figuracce, cui viene onorata, dai comportamenti infantili e capricciosi dell'assessora giglione e del presidente del consiglio scifo... Tutti danno per scontato che si va avanti lo stesso, fino al prossimo cambiamento di guardia di alcuni componti della giunta, data in cui gli amministratori uscenti saranno destinati per altri incarichi...Intanto i consiglieri di minoranza sono curiosi e vivono una situazione di ansia estrema, nell'attesa di ricevere notizie scritte dall'assessora, che dovrà spiegare le sue esternazioni e le offese ricevute, paragonando tutto ciò con l'acqua e il rispetto...State tranquilli signori consiglieri perchè quando riceverete la lettera, raccomandata con ricevuta di ritorno, dell'assessora giglione, avrete molto tempo da dedicarle per interpretarne il contenuto......meglio cercare sin d'ora un interprete calligrafico e letterario....... Rinvio l'argomento alle prossime barzellette....

notizia flash ha detto...

il netturbino dalla settimana prossima non si sarà più. parte per FAVARA! i visitatori di questo blog esprimano un saluto di commiato. invito a pubblicare un necrologio non dolce pensiero di ricordo.

Anonimo ha detto...

caro netturbino ,secondo un mio modesto parere
va' a rifrischi a favara.
il sindaco e il presidente del consiglio sono soddisfatti della loro crudele vigliaccheria che hanno fatto ha un nostro caro e amico cittadino joppololese,perche' con i soldi che hanno risparmiato devono dare incarichi o meglio se li devono mangiare.
questi sono gli amministratori che abbiamo scelto
e ci li dobbiamo tenere.
un augurio al nostro amico e che Dio aiuti tutti
chi sara' la prossima vittima?
Scifo pensaci tu,uomo dalle mille promesse.

poeta represso ha detto...

piero o mio piero,
la mano che ti colpì così luttuoso non pensò di farti così male, ma piuttosto al bene penso per i tanti avidi.
la ricompensa già ti giunge dal cuore di favarisi, tanto nostalgici delle tue aggraziate espressioni di vita.

sempre il poeta ha detto...

la mia strada era bella perchè tu ci passavi spesso.
ora sarà nostalgica del tuo scopino che l'accarezzava con gaudia tenerezza.
o piero o mio piero

afflitto ha detto...

piero ti hanno stimato solo per 40.000 euro. per 20.000 andrai a a Lo Dico per altri 20.000 a Russello. ma per tutti noi resterai sempre nel cuore.

Anonimo ha detto...

NETTURBINO credo che l'hai fatta grossa, cosi impari a non lavorare. x punizione andrai a fare tirocinio a favara.
firmato MORALISTA

Anonimo ha detto...

FINALMENTE!!!!!....IL SINDACO DI TUTTI E IL PRESIDETE SCIFO???? SONO RUISCITI, NELLA LORO IMPRESA ? QUELLA DI MANDARE VIA IL NOSTRO NETTURBINO,GRANDE LAVORATORE CHE DA SOLO SI DA SOLO MANTENEVA IL NOSTRO PICCOLO PAESE SEMPRE PULITO BEL MODO DI FARE POLITICA? X FESTEGIARE L'EVENTO DOMENICA IN PIAZZA CI SARANNO PANINI CON SALSICIA PER PER TUTTI.......? MI RACCOMANDO PER IL PROSSIMO COSIGLIO COMUNALE VENITE IN TANTTI RISATE ASSICURATE!!!! HI HI HI HI PIERO 6 GRANDE BUON LAVORO A FAVARA

Anonimo ha detto...

PIERI BELLI PARENTI CHI HA?????????

Anonimo ha detto...

NETTURBINO dice al presidente(.....):non mi sgobbare, risponde il presidente:zittuti è la prassi. Interviene PILATO(.. ....) lavandosi le mani, scaricando la croce a l'ATO. Nel frattempo GIUDA(.....) pensa di rimediare!?!?!?!?! sospendendo e posticipando per la prossima suduta.
MORALISTA

Anonimo ha detto...

sindaco quando il presidente fa queste figuracce,non ridi più????

Anonimo ha detto...

Caro Pierino sono veramente dispiaciuto per il tuo abbandono da joppolo,chiediamo un referendum.Pierino si.... pierino no...,vediamo che votano i cari consiglieri di maggioranza,quelli di minoranza lo sappiamo,sono veramente curioso,pierì chiedi ai consiglieri di maggioranza e ci fai sapere nel bloog..un abbraccio alla persona piu corretta che ce a joppolo,piero sacco.

Anonimo ha detto...

PITRI, ACCUSSI TI SCANNALII A PULIZIARI SULU U CHIANU CURSU E A STRATA DU CIMITERU

poeta di strapazzu ha detto...

Caro Pierino, piccolo - grande netturbino, vai tranquillo in quel di Favara, ove non sentirai parlar di risparmio di grana... Solo tu portavi un pò di allegria, mentre ora lascerai tanta nostalgia...Turiddu Lo Dicu e Carminu Scifu 'arridinu...'arridinu...picchì hannu sarbatu li sorti di lu paisi......!!!!!!!

Anonimo ha detto...

a poeta di strapazzu,ti sei dimenticato a turiddu brunu(v.presidente)

Anonimo ha detto...

Caro piero tu, forse, hai "sgobbato" troppo sia il sindaco che il presidente del consiglio. Mentre hai "snobbato" molto nel lavoro, pulendo il paese.

poeta di strapazzu ha detto...

turiddu brunu (v.presidente) non l'ho dimenticato!
visto che decidono altri, vuol dire "ca 'nun cunta nenti"....L'ultimo consiglio comunale è stato rinviato anche per mancanza di presidenza, dopo che scifo si è allontanato dall'aula per molore. La prassi vuole che in mancanza del presidente, ne assume la presidenza il vice presidente, visto che non lo ha fatto....ognuno tragga le conseguenti deduzioni.......

Anonimo ha detto...

pieri! chista è na masnada di sovversivi paesani contru toto e caca. vergugnatevi nu naviti cuscienza, vicè.... a buon indentitore!!!

Anonimo curioso ha detto...

Anonimo delle 22,13 parla chiaro o stai zitto.... Se non ti fai capire per quello che dice, che messaggio puoi dare!!!!! Esprimiti chiaramente, così ognuno può apprezzare o meno il tuo commento1!!!!

Anonimo ha detto...

Salve a Tutti, grazie per avermi sotenuto in questa "MESCHINA" e "CONFUSA" vicenda, sia in questo blog che fuori....
Piero

Anonimo ha detto...

anonimo delle ore 22,13 prima di scrivere chiede all'tuo toto e caca la lettera che hanno scritto contro( pieri )x mandarlo via????? buffuni si!

pellegrino errante ha detto...

non per dire finiamola con il solito mal dire ma come si potrebbe risolvere il problema del netturbino. il sindaco dice che per tre gioni la settimana ci basta. per gli altri tre giorni il paese si può arrangiare. ma se vgliamo lo spazzino tutti i giorni gli altri 20.000 euro sul bilancio ci sono a disposizione? qualcuno ssa dirmi di più?

Anonimo ha detto...

"pisci grossu mangia pisci nicu" chista e la regola chi mi veni in visioni quannu chiudu la porta di la me casa e scinnu li scali pi iri a travagliari e trovo a totò ca mi saluta cu fari cuntentu. Bonu pi iddru e pi li so amici, del resto e iddru u patruni di lu mari.
Ma tu, pierì, nun pensi ca puru a iddru si l'hannu già mangiatu in qualche occasione cu lu mari in tempesta? Rassegnati, oggi a tia domani a noi altri. Certu ca, si ci cuscinniva tu avissito scupatu ancora strati e stratuzzi deserti di cristiani a giancasciu. Arridici e mangiaci di ncapo semu tutti di passaggio. ciao pierì.

politico schifiato ha detto...

propongo una festa di commiato. se pierro va via, lascia tanti ricordi nel cuori di tutti almeno nel cuore di c'è l'ha! ci è d'accordo alzi la mano!

Anonimo ha detto...

pieri ti detturu gia pi mortu! facci vidiri cu si.....

Anonimo ha detto...

CARO SINDACO, PRESIDENTE PERCHE NON AFFIGGERE SU I MURI DI JOPPOLO UN MANIFESTO CON IL VERBALE PRESENTATO "ATO RIFIUTTI" CON LE VOSTRE FIRME CON LA PROPOSTA DI MANDARE VIA IL NETTURBINO??????????????????

Anonimo ha detto...

L'UNICO CA TRAVAIAVA LU LIVASTI........ DI COSI CUNTRARI???????? SI ERA QUALCUNU CA CI CUMMINIVA U SINNACU NUN LU MANNAVA!!!!!!!!! CHE VERGOGNA !!

Anonimo ha detto...

X RISPONDERE ALL'ANONIMO DELLE ORE 17.32 SI ERA QUALCUNU CA CI CUMMINIVA U SINNACU NUN LU MANNAVA? I SOLDI LI TROVAVA ! ALTRO CHE RISPARMIO ? V. PRESIDENTE BRUNO...COSA NE PENSA?

Anonimo ha detto...

NETTURBINO perdona loro che non sanno quello che fanno

Anonimo ha detto...

PIERO SINDACO
Firmato :LIBERO

Anonimo ha detto...

PIERO IL TUO ERRORE E' STATO ESSERE ATTIVO,
DOVEVI ESSERE PASSIVO.
MORALISTA

Anonimo ha detto...

DOPO AVER LETTO TUTTI I COMMENTI POSTI DAI CITTADINI IN QUESTI GIORNI SUL PROBLEMA DEL NETTURBINO CHE NE VIENE RIDOTTA LA PRESTAZIONE AFFINCHE' IL COMUNE DI JOPPOLO POSSA RISPARMIARE 20.000 EURO E SENTITI I COMMENTI DEI NOSTRI AMMINISTRATORI CHE HANNO PROBLEMI SERI A FAR QUADRARE I CONTI PER IL BILANCIO 2009,MI VIENE LA VOGLIA DI POTER DIRE AD ALTA VOGLIA CHE QUESTA AMMINISTRAZIONE MANCA DI MORALITA'. E VOGLIO SPIEGARE IL PERCHE' FACENDO DELLE DOMANDE RIVOLTE AL SINDACO .PERCHE I SOLDI PER RIPARE LA FOGNA A QUALCHE CITTADINO SI TROVANO FACILMENTE ? PERCHE I SOLDI PER METTERE I PUNTI LUCE NELLE PROPRIETA' PRIVATE SI TROVANO?PERCHE'I SOLDI PER PAGARE PRESTAZIONI A RAGAZZI SI TROVANO E ANCHE TANTI?PERCHE' I SOLDI PER PAGARE QUALCHE PARENTE SI TROVANO? QUANTI SOLDI SONO STATI PREVISTI PER L'ESTATE JOPPOLESE?I SOLDI PUBBLICI PER PAGARE QUALCHE CASA IL DOPPIO DEL VALORE SI TROVANO?DOV'E' LA MORALE SINDACO?????

Anonimo ha detto...

PRESIDENTE DICE AL SINDACO SGOBBA IL BLOG.

Anonimo ha detto...

SINDACO AL PRESIDENTE: E' LA PRASSI.
L'ASSESSORA ?!CHE C'ENTRA RISPONDE IL PRESIDENTE.
LA PRASSI NON'E' L'ASSESSORA. ZITTUTI SINNACU

Anonimo ha detto...

credo che dobbiamo riflettere un pò sulle buone sorti di questo paese. di questo passo u sinnacu sava stuffari! e si stuffa po dicidiri o di dimmetersi o di finirla di interessarisi di giancasciu!

politico schifiato ha detto...

ma come è finita! l'assessora srive una lettera a tutti quanti per una foto? e che siamo su facebook?

Anonimo ha detto...

xchè l'assessora conosce facebook

Anonimo ha detto...

DOMANDA AL POPOLO DEL BLOG:
CHI E' PINOCCHIO?

:MORALISTA

Anonimo ha detto...

vice presidente BRUNO è pinocchio

Anonimo dormiente ha detto...

Lasciatelo stare il vice presidente bruno!!!!! Quello se ne sta per i fatti propri...Che cosa importa delle disgrazie del paese!!!!!

Anonimo ha detto...

ce l'avete con Bruno! finiamola ! chi non vi dice che ha già risolto il problema?

Anonimo ha detto...

mizzica a

Anonimo ha detto...

pierì non tutto il male vien per nuocere...in bocca al lupo!!!!u sinnacu o pustu di pinzari ai cosi seri....accatta casi vecchi.deve mantenere.....

politico schifiato ha detto...

dicono che lo spazzino basta per tre giorni perchè i Km delle strade da pulire sono giuste giuste per tre giorni. comunque il problema vero è che il bilancio non si chiude ancora. il servizo della differenziata viene garantito solo ad interesse della ditta appaltatrice e nessun tentativo di soluzione vine avanzato da chi dovrebbe. sul bilancio graveranno somme per il servizio deei rifiuti che potremmo anche risparmiarci. per esempio qualche familiare di consigliere comnale di maggiornanza potrebbe evitare di farsi considerare povera e far sostenere a suo vantaggio un sussidio di sopravvivenza. se cominciassero a fare i conti bene penso che tutto andrebbe meglio.

se poi il sindaco deve pensare a far quadrare i conti per garantire l'accordo economico al gruppo, scusate, alla famiglia, dell'assessora penso che sia ora mi cominciare a parlare di QUESTIONE MORALE NELLA POLITICA JOPPOLESE.

Anonimo ha detto...

CARO SINDACO, PRESIDENTE, DOPO AVER SENTITO IL POPOLO, LETTO IL VERBALE PRESENTATO A L'"ATO RIFIUTI" DICO SOLO UNA COSA??? VERGOGNA !!! ANDATE A CHIEDERE SCUSA ALL'NETTURBINO.......X IL TORTO FATTO?????

Anonimo ha detto...

LA CARTA DA VISITA DI UN PAESE é LA PULIZIA!!!PIERI TU LAVORAVI TROPPO ! PRENDE ESEMPIO DAGLI ARTICOLISTI...... ? FANNULON ,IMBOSCATI !!!

Anonimo ha detto...

CHE NE PENSA L'ASSESSORA MODELLA DELLA STORIA DEL NETTURBINO?, O E PRESA DAL BOOK FOTOGRAFICO,E DALLA POESIA. VERGOGNA VERGOGNA

ICE MAN ha detto...

Fannulloni lo può dire solo il ministro brunetta!!!! Chi non lavora fa solo il proprio dovere..... Chissà il ministro come giudicherebbe l'assessora giglione, che pensa solo a farsi assecondare nei propri capricci, invece di lavorare per assolvere i compiti inerenti il prorpio mandato!!!!....Perchè lo sà quali solo proprie mansioni??????? Il primo cittadino che riesce a vedere l'assessora, è pregato di informarla sulla delega che gli ha dato il sindaco, se non ci riesce è pregato di rivolgersi a chi la visto!!!!!!!!

Amico intimo ha detto...

questo è un sito per gli amici di piero coloro i quali non condividono questo sua dramma fatto di pura persecuzione politica, sono pregati di non scrivere su questo forum grazie, a nome dei
cittadini di buon senso residenti e non.