Pagine

domenica 31 gennaio 2010

Peter Pan - Strepitoso

abbiamo i video intervista della manifestazione joppolese, clicca video e poi su VIDEO CSI:
video
video intervista con l'assessore Di Giovanni






video intervista con il preparatore atletico Carmelo Caramanno.
video intervista con il Pres. Giacomo Cacciatore.

Raduno calcistico a Joppolo



Nonostante il cattivo tempo joppolo si è svegliato gremito da
giovani atleti impegnati nel raduno calcistico organizzato dal CSI.

Come la pioggia imperversa senza scampo sulle ottto squadre intervenute allo stadio comunale di Joppolo, la voglia di competere in modo sano sembra avere la meglio su tutti e su tutto.

al termine della manifestazione l'assessore Di Giovanni consegnerà una coppa di premiazione e di attestazione alle squadre partecipanti.



venerdì 29 gennaio 2010

Favara - omelia di don Mimmo

sul sito il testo integrale dell'Arciprete di Favara, don Mimmo Zambito, pronunciato in occasione dei funerali di Marianna e Chiara Pia Bellavia nella Chiesa Madre di Favara.

La tragedia di Favara - la discolpa dei Sindaci

VIDEO-QUI
Non credevo alla notizie! sono riuscito a trovare il video della seduta dei Sindaci e del Presidente della Provincia di giorno 27 gennaio a seguito della tragica morte di Marianna e Chiara sotto le macerie della propria casa.

il monito silenzioso ed eloquente di don Franco Vescovo della citta di Agrigento non è piaciuto ai Sindaci.

l'invito fatto dall'arciprete di Favara ai politici di "guardare in basso" non è proprio piacuto...

non ci stanno!
il Sindaco Russello più di tutti ha voluto precisare che non può essere additato come il responsabile di quanto successo a Favara.

tanto il silenzio, quanto il rifiuto del vescovo a non celebrare i funerali di Chiara e Marianna e le parole di don Mimmo hanno creato sicuramente un frastuono che molte orecchie hanno sentito.

Il mio personale auspicio è quello che si faccia chiarezza sulle tante responsabilità che fanno capo tanto al Sindaco di un paese quanto ai tanti funzionari comunali e di tanti altri enti istituzionali che hanno competenza ad intervenire a favore e a sostegno dei più deboli.

Lo sfogo di Russello è molto forte... non ci sta ad essere additato come l'assassino!
oggi in alcune realtà il Sindaco è un uomo solo in trincea, ma questo non può giustificare nulla.

La coscienza civica deve rinascere e prendere, appunto, coscienza che tutti siamo responsabili e corresponsabili delle dinamiche sociali del nostro territorio.

i fatti successi meritano una maggiore riflessione e solo dopo torna utile tira "ad alta voce" le conclusioni .

Vi suggerisco di ascoltare i contenuti di tale incontro e di esternare quanto possibile le vostre riflessioni su questa vicenda.

Peter Pan - grande evento 31 gennaio

Domenica 31 gennaio si concluderà il torneo di calcio a 7 under 10 allo stadio comunale di Joppolo Giancaxio, organizzato al CSI di Agrigento.
Vedrà come protagoniste 7 società: ASD Athena, S. Giuseppe Lavoratore, Oratorio Frassati, Invicta Amagione, Sp. Club Agrigento, Sp. Club Favara e Peter Pan Joppolo.
E' un grande onore che il terzo concentramento si svolga in questa piccola realtà, un paesino di appena 1200 anime che vede coinvolti quasi tutti bambini dell'età di dieci anni.
La società Peter Pan, nella persona del suo Presidente Giacomo Cacciatore, si può ritenere più che soddisfatto per i risultati raggiunti, non solo come punteggio, ma soprattutto per il massimo coinvolgimento dei ragazzi a questa disciplina sportiva.
Non poteva certo mancare il coinvolgimento e la sensibilità dell'amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Salvatore Lo Dico, che in diverse occasioni ha dimostrato vicinanza ai giovani paesani che si affacciano allo sport, ed anche in questa occasione ha voluto esprimere il suo apprezzamento organizzando, alla fine della manifestazione, la premiazione per tutte le società partecipanti, con un particolare riconoscimento all'ente organizzatore CSI di Agrigento.
di Eugenio Specchi

Peter Pan alla riscossa...

I piccoli Peter Pan alla riscossa. Alla 6^ di campionato si sono dimostrati dei grandi calciatori.
Nella gara del 27 gennaio sul campo casalino hanno battuto gli avversari dell'Oratorio San Gregorio per 10 a 0, attestandosi a metà classifica con 5 punti.
Bravi ragazzi, complimenti e continuate a lottare perchè i risultati di una buona preparazione incomncia a dare i suoi frutti.

eugenio specchi

giovedì 28 gennaio 2010

Consiglio Comunale - seduta

questo pomeriggio alle ore 16:30 si riunisce nuovamente in seconda seduta il consiglio comunale.
come anticipatovi verranno trattati i punti lasciati in sospeso la scorsa volta dopo la relazione del Sindaco:

1) comunità minori a Joppolo
2) il personale comunale contrattista e di ruolo.

mercoledì 27 gennaio 2010

Servizio Civico ... avviso pubblico

al Comune di Joppolo è stato emanato, acura del responsabile dell'ufficio solidarietà sociale,
l'Avviso per la selezione di quanti, avendone i requisiti, volessero svolgere alcuni Servizi Civici (servizio custodia, vigilanza, ...) in cambio di un sostegno economico di 300 Euro mensili per un max di tre mesi annui.

le domande scadono il 26/02/2010

martedì 26 gennaio 2010

Favara - l'ultimo saluto...

"Dio non ha abbandonato il suo popolo - ha detto don Mimmo Zambito - e i politici, che sono stati scelti dal popolo, non dovrebbero abbandonare coloro che sono rimasti indietro e i più poveri.

Favara è un luogo generoso, ma disgraziato.

A chi ha il potere chiediamo di guardare in basso, a chi nel popolo fa una fatica incredibile, anche se con estrema dignità.

Alla famiglia Bellavia chiediamo di guardare in alto, a Cristo crocifisso".

Piange il cielo la tragedia di Favara -FOTO-

Piange il cielo la tragedia di Favara -FOTO-

Discarica di ethernit...

ieri mattina il comando di polizia municipale e l'ufficio tecnico hanno provveduto a sequestrare nella strada comunale Joppolo Santa Elisabetta una discarica di inerti con presenza di materiale cosiddetto "ethernit".

Le polveri amianto sono un grave rischio per la salute e l'ambiente. ovviamente denuncia contro anonimi è stata fatta alle autorità competenti.

per il futuro quali soluzione?
sicuramente una adeguata regolamentazione e l'attivazione della costruenda discarica di inerti in contrada Valentino è una di queste!

Oggi i funerali a Favara...

"Chiedo anche al Signore che non arrivi mai il momento di dovermi rifiutare di celebrare funerali ‘previsti’ o ‘preannunciati’, perché quel giorno, se mai dovesse arrivare, il mio posto, da agrigentino, sarà tra la nostra gente a pregare, ma non me la sentirò di parlare, come sarebbe successo se fossi stato a Messina".
Sono parole che scrissi in una lettera pubblica inviata al capo della Protezione Civile, Guido Bertolaso, e alle autorità della nostra provincia in occasione della frana che colpì Giampilieri riferendomi al Centro Storico di Agrigento. Parole che riconfermo e nella loro interezza. Domani mattina, per i funerali, il mio posto sarà tra la gente di Favara, con loro pregherò per Marianna, la piccola Chiara e per i loro genitori Giuseppe e Giuseppina e per il piccolo Giovanni.
Non è un sottrarmi al mio ruolo di vescovo, di pastore della porzione di Popolo che il Signore mi ha affidato, ma un farmi solidale e vicino alla famiglia Bellavia in questo giorno che è giorno di preghiera e silenzio. Condivido e faccio mie le parole che sono state lette domenica, 24 gennaio, nelle parrocchie di Favara ed esprimo la mia vicinanza al clero e alla comunità ecclesiale tutta. Invito tutti a guardare al Crocifisso, nell’estremo grido di Gesù sulla croce sono contenuti e riecheggiano tutti i gridi dell’umanità intera e tutti sono bagnati dalle lacrime del Padre.

+ Francesco Montenegro
Arcivescovo
di Agrigento

lunedì 25 gennaio 2010

Acqua - news

Dichiarato legittimo l'affidamento del servizio idrico a Girgenti acque Il Consiglio di giustizia amministrativa ha deciso: l'affidamento del servizio idrico integrato è legittimo. Di conseguenza è stato rigettato il ricorso presentato dai sindaci di Palma di Montechiaro, Alessandria della Rocca, Aragona, Bivona, Burgio, Camastra, Cianciana, Joppolo Giancaxio, Licata, Menfi, Montevago, Monteallegro, Naro, Racalmuto, Realmonte, Ribera, San Biagio Platani, Santo Stefano di Quisquina, San Giovanni Gemini, Santa Margherita Belice e Sambuca di Sicilia, i quali avevano denunciato dei vizi nella procedura. Nella seduta del consiglio comunale del 20 gennaio il Sindaco approfittando della sua relazione ha fatto cenno della volontà della società del Voltano Spa di entrare a far parte della Girgenti Acque. ieri sera apprendo con mio stupore che ci sono in giro dei moduli forniti dal Comune di Joppolo per per far sottoscrivere ai cittadini un "qualcosa" un documento, un modulo da compilare che ha a che fare con l'acqua e il servizio di distribuzione.

In consiglio comunali nè il Sindaco nè i suoi funzionari ne hanno dato notizia.

I relativi regolamenti comunali non sono stati modificati.

Nessuno Avviso Pubblico è stato dato alla gente.

Di che modulo si tratta ? non lo so!

Purtroppo sappiamo come vanno le cose.
Tutto è così trasparente da non farci capire nulla e permettere solo a pochi di sapere !

Peter Pan - Una - che dico - DUE Vittorie tutte joppolesi

che soddisfazione ragazzi!!!
Finalmente per i piccoli Peter Pan, si è concluso con successo il torneo a squadre che si è svolto allo stadio comunale di Castrofilippo.

La determinazione del tecnico Carmelo Manno e del Presidente Giacomino Cacciatore, ha portato i nostri piccoli calciatori a maturare nella tecnica, nella determinazione e nel gioco di squadra, così che gli ultimi risultati sono la conferma del buon lavoro fin d'ora svolto.

I piccoli Peter Pan oggi si sono dimostrati in campo dei veri lottatori, hanno tenuto testa ad avversari, per certi versi più preparati, ma non hanno mollato fino alla fine, avendo prima ragione contro la squadra dell'Oratorio San Giuseppe Lavoratore con la vittoria per 1 a 0.

Poi contro la squadra dell'ASD Athena, pareggiando alla fine del tempo
regolamentare, ma battendo gli avversari ai calci di rigore per 3 a 1.

Forza piccoli eroi, continuate così e non mollate mai.

di eugenio specchi

Case Vecchie a Joppolo - una riflessione

i fatti tragici di Favara hanno messo in evidenza le forti problematiche del recupero dei vecchi centri urbani dove spesso ci sono case fatiscenti e non più abitabili.

anche joppolo questo argomeno è molto forte e soprattutto al centro di un forte confronto tra maggioranza e minoranza politica. se avete seguito i vari post che sono stati suggerito nell'ultimo periodo potete capire come ancora non si sia giunta ad una conclusione.

nell'ultima seduta di Consiglio Comunale, approfittando della relazione del Sindaco si è stato fatto un pò il punto della situazione. Quale capogruppo, il consigliere Carrubba, ha rilevando tra le due proposte ci sono punti in comune e che si è in attesa di riscontro per le richiesta fatte nella riunione di giorno 19 gennaio circa una seduta aperta anche agli operatori economici e tecnici professionisti per avvolorare oltremodo le finalità dell'iniziativa e poi andare in Consiglio per l'approvazione di un piano di interventi e linee guida condivise.

una cosa però a Joppolo possiamo in buona coscienza dire e cioè che non ci sono persone che stanno in case fatiscenti e non più abitabili.

la soluzione delle case vecchie rientra in un progetto di recupero integrato del tessuto urbano e che ci coinvolge tutti.

domenica 24 gennaio 2010

una domenica senza festa...

i fatti tragici di Favara, dove una palazzina è crollata, non ci lasciano indifferenti anzi ci lasciano attoniti, sbalorditi... confusi.
una tragedia che si poteva evitare? sicuramente!
ci sono dei respondabili? certamente!
pagheranno? probabilmente NO!

Tutto questo aumenta la nostra insicurezza, la nostra solitudine, i nostri interrogativi su una esistenza carica di tanto dolore.
dove la soluzione?
la risposta è molto lontana.
nel frattempo leggete le parole del giovane don Mimmo Arciprete di Favara.

“La Famiglia di Giuseppe e Giuseppina Bellavia nel crollo della casa ha perso le due figlie Marianna e Giuseppina. Il piccolo Giovanni è ricoverato. Piangiamo e preghiamo per questi fratelli nella fede in Cristo.”
A scrivere queste parole è don Mimmo Zambito, arciprete della comunità eccllesiale di Favara in seguito alla tragedia che ha colpito la Bellavia.
“Piangiamo e preghiamo – continua don Mimmo – per questi fratelli nella cittadinanza di Favara. Pur essendo laboriosi e pieni di amore per i loro figli non sono riusciti ad avere una casa dignitosa. Dio abbia pietà di noi.

Riconosciamo non solo il nostro peccato individuale, ma anche quello sociale della comunità civica e della stessa comunità cristiana.
Dio abbia pietà di noi. Della nostra disobbedienza privata e della nostra disobbedienza nella vita civile e del disinteresse del bene pubblico.
Il peccato sociale e collettivo, della comunità di Favara generosa e disordinata, ricca di cuore sempre e, a volte, ricca di disprezzo per il prossimo e di rapina della sua dignità, ha provocato questa tragedia. Di morte per la famiglia Bellavia, di vergogna per la città e per noi fratelli di Gesù.
Preghiamo Dio che non ci condanni.
Dio abbia pietà di quanti preposti da Dio a curare le parti più bisognose del corpo della società civile e del corpo ecclesiale di Gesù, hanno disobbedito a Lui e alle leggi dello Stato e hanno così concorso a questi omicidi di bambine.
Piangiamo e preghiamo perché la Comunità Ecclesiale e la Città di Favara, improvvisamente e tragicamente, oggi periscono.
Preghiamo Dio Padre di Gesù: si convertano sia coloro che governano che i cittadini. Obbediscano alle leggi di Dio e alle leggi civili.
Preghiamo Dio che cambi la mentalità dei profittatori, dei pigri, degli speculatori, degli accaparratori, di coloro che mangiano rubando al prossimo e calpestando la giustizia.
Di quanti si fossero imboscati nel loro servizio di uffici e di burocrazia nascondendo carte o aspettando che ci si umiliasse a chiedere, a cercare raccomandazioni.
Dio cambi il cuore di chi ha fatto apparire come elemosina (facciamo conto la casa popolare) quanto invece spettava come diritto.
Il crollo e la morte tragica riguarda tutti. Come in un corpo solo.
Favara “resta ad obbligo” a Dio e alla Famiglia Bellavia di questo peccato sociale, collettivo ed individuale che chiede penitenza pubblica e riparazione. Oltre che il riconoscimento delle eventuali colpe penali.

Peter Pan - 31 gennaio a joppolo...

Domenica 31 gennaio si svolgerà a Joppolo Giancaxio il terzo concentramento di calcio a 7 under 10. All torneo partecipano 7 società: ASD Athena, S. Giuseppe Lavoratore, Orat. Frassati, Invicta Amagione, Sp. Club Agrigento, Sp. Club Favara e ASD Peter Pan.

Proprio la società Peter Pan è la società che ospita il concentramento, infatti il Presidente Giacomo Cacciatore con la collaborazione dell'Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Salvatore Lo Dico a fine manifestazione premierà le società partecipanti e darà anche un riconoscimento al nostro comitato.

Una bella iniziativa di una società nata quest'anno e che da subito ha coinvolto tanti bambini del piccolo centro della provincia di Agrigento avvicinandoli alla pratica sportiva.

Peter Pan - news

Domenica 24/01/2010 alle ore 09,00, i nostri piccoli Peter Pan parteciperanno
al torneo a squadre, presso lo stadio comunale di Castrofilippo,
organizzato dal csi di Agrigento.
Tutti coloro che vorranno seguire i piccoli calciatori
nella loro avventura, si potranno recare al punto di ritrovo
nel Corso Umberto alle ore 08,30 di domenica.
L'augurio di un buon divertimento a tutti i nostri
piccoli protagonisti, ai quali va un in bocca al lupo.
eugenio specchi

giovedì 21 gennaio 2010

in ferie per il presepe...

in ferie per il presepe... navigando su internet le sorprese non mancano. a volte trovi passioni e curiosità che mai ti saresti immaginato di trovare...
a volte trovi invece persone in una veste diversa dalla solita "DIVISA".

bravo e grazie Francesco!

clicca sul video nella sezione alla sinistra dello schermo.

Consiglio Comunale seduta del 20 gennaio

la seduta del consiglio comunale del 20 gennaio ha affrontato solamente il punto all'ordine del giorno relativo alla RELAZIONE DEL SINDACO.

I punti sono stati rinviati a nuova seduta prevista per il 27-28 gennaio.

per una sintesi sulle cinque ore di dibattito Consiliare sulla relazione del Sindaco datemi qualche giorno.

martedì 19 gennaio 2010

Nascite...

anno nuovo Vita Nuova.

oggi ho appreso la buona notizia di una nuova nascita.
alla giovane coppia mando un sentito augurio.

Racconti di ...

è da molto che non leggo i nuovi racconti del nostro gentile anonimo Andrea ...

se ci sei batti un colpo! tante persone mi chiedono che fine hai fatto!

inviaci nuovi episodi della joppolo passata!

grazie!

tradizione o nuova arte...forse!

una volta, mi ricodo da piccolo, nei magazzini e nei casolari di campagna di joppolo venivano messi ad asciugare sui muri o a penzoloni "nii lignami du tettu i troffi di pomadori, i mulona gialli e i muluna di purceddu". era un modo per conservarli e mangiarli poi fuori stagione. in alcuni casi venivano pure conservati piante di varie verdure affinchè dopo la loro essiccatura si potevano raccoglierne i semi per la prossima semina.
Oggi a joppolo pensavo che questa tecnica di conservazione fosse stata abbondanata. Ma passando dalla piazza vi sono reso conto che mi sbagliavo di "brutto".

se ci fate caso a questa porta in fotografia hanno appeso una pianta a testa in giù come allora per l'essiccatura.

mi sono posto una domanda: se questa pianta quando è verde fa solo ornamento e nient'altro perchè qualcuno ha pensato di metterla ad essiccare dietro una vecchia porta? questo qualcuno pensa di raccogliere semi per la prossima semina. e se è così seminerà dove? in piazza?

se così non è mi pongo un'altra domanda: forse chequesta pianta essiccata posya dietro una porta vecchhia sia un nuovo espediente artistico per attirare l'attezione di quanti vengo a trovarci a joppolo?

se è vera questa verità suggerirò al Sindaco di collocare accanto a questa singolare installazione artistica una targa con tanto di logo comunale e una bella didascalia evocativa per i turisti.

lunedì 18 gennaio 2010

Comune di Joppolo Giancaxio - BANDO

Singolare iniziativa del comune di Joppolo Giancaxio.

da qualche giorno è affisso in giro per il paese il solito fogliettino A4 con una comunicazione di un bando che meritava, a mio avviso, una pubblicità più visibile.

comunque eccolvelo:

Comune di Joppolo Giancaxio

BANDO DI SELEZIONE

PER IL RECLUTAMENTO DEI COMPONENTI

IL GRUPPO COMUNALE DI VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE


I L S I N D A C O

AI SENSI DELL’ART. 108, C.1, LETT.C) 6) DEL D.LGS. 31 MARZO 1998 N° 112 ED IN ESECUZIONE

ALLE DELIBERAZIONI DI CONSIGLIO COMUNALE N° 14 DEL 05/04/2004 E N° 17 DELL’1/06/2005, RESE ESECUTIVE A NORMA DI LEGGE, AVENTE PER OGGETTO RISPETTIVAMENTE: APPROVAZIONE REGOLAMENTO DEL GRUPPO COMUNALE DI VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE E MODIFICHE AL REGOLAMENTO……, NONCHE’ LA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N° 58 DEL 14/12/2009 CHE NE APPROVA IL PRESENTE BANDO,

R E N D E N O T O

E’ INDETTA LA SELEZIONE PUBBLICA DEI VOLONTARI CHE COSTIUIRANNO IL GRUPPO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE, ALLO SCOPO DI PRESTARE LA LORO OPERA, SENZA FINI

DI LUCRO O VANTAGGI PERSONALI, NELL’AMBITO DELLA PROTEZIONE CIVILE IN ATTIVITA’ DI PREVISIONE, PREVENZIONE E SOCCORSO.

POSSONO ADERIRE AL GRUPPO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE I CITTADINI CHE HANNO SUPERATO IL DICIOTTESIMO ANNO DI ETA’.

POSSONO ADERIRE, PREVIA ASSUNZIONE DI RESPONSABILITA’ DA PARTE DELL’ESERCENTE LA POTESTA’ GENITORIALE, ANCHE COLORO I QUALI HANNO SUPERATO IL SEDICESIMO ANNO DI ETA’, I QUALI VERRANNO IMPIEGATI ESCLUSIVAMENTE IN ATTIVITA’ DI FORMAZIONE TEORICA.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE:

1. DOMANDA DI AMMISSIONE REDATTA IN CARTA SEMPLICE, SU APPOSITO MODELLO DA RITIRARE PRESSO IL CENTRO SOCIALE UFFICIO DI PROTEZIONE CIVILE DEL COMUNE , NELLA QUALE DOVRANNO ESSERE INDICATE, OLTRE ALLE GENERALITA’ COMPLETE, EVENTUALI PATOLOGIE OSTATIVE ALLA EFFETTUAZIONE DI ATTIVITA’ DI PROTEZIONE CIVILE.

2. LA DOMANDA DOVRA’ ESSERE PRESENTATA, ENTRO IL 1° MARZO 2010.

LA QUALIFICA DI VOLONTARIO VERRA’ ATTRIBUITA AGLI ISCRITTI CHE HANNO PARTECIPATO

CON SUFFICIENTE CONTINUITA’ ED IMPEGNO ALLE ATTIVITA’ DEL GRUPPO, ALLE ATTIVITA’ DI FORMAZIONE ED ALLE PRATICHE DI ADDESTRAMENTO FINALIZZATE AL CONSEGUIMENTO DELLA PREPARAZIONE TECNICA SPECIFICA ED AL CONTINUO PERFEZIONAMENTO DELLA STESSA, PER UN PERIODO NON INFERIORE A SEI MESI. LA RECLUTA SARA’ DICHIARATA IDONEA PREVIO GIUDIZIO FAVOREVOLE ESPRESSO DAL COORDINATORE NOMINATO DAL SINDACO.

JOPPOLO GIANCAXIO LI’ 15/01/2010


MEDIO ORIENTE: DELLA GUERRA E D’ALTRI DELITTI

la penna di Agostino Spataro ci regala ancora un contributo ... una riflessione che val la pena leggere...

vai sul sito

Case Vecchie. la proposta scritta del Sindaco e....

finalmente la riunione del venerdì 15 gennaio si è svolta. non alle ore 16:00 come previsto, ma alle 17:15.
la buona della riunione è che la maggioranza ha presentato un proposta scritta di quanto fino ad oggi hanno detto sul perchè vogliano comprare le case vecchie.

poche righe ma piuttosto chiare.

quale capogruppo mi sono riservato di farne buonalettura e di riaggiornarci sull'argomento.
dopo alcuni interventi son dovuto andare via.
mi dicono che si sono viste alcune "scintille".
nessun ferito e poca paura.
la democrazia conosce anche a joppolo qualche animosità!!!

cliccate sull'immagine e leggete la proposta della maggioranza:

martedì 12 gennaio 2010

Case Vecchie - News

ancora un rinvio... la riunione prevista per oggi pomeriggio tra maggioranza sindaco e minoranza è stata rinviata.

lunedì 11 gennaio 2010

Immobili non dichiarati...

l'Agenzia del territorio ("CATASTO") ha provveduto ad emanare un provvedimento in merito a fabbricati non dichiarati al catasto o che hanno perso il requisito di case rurali.

il Comune di Joppolo ha pensato di darne comunicazione un un semplice foglio A3 affisso qua e là. qualche tecnico si stat facendo un pò di pubblicità. e noi da questo blog vi suggeriamo il link dove conoscere meglio gli argomenti di che trattasi....

leggete bene perchè se non assolvete a quanto richiesto rischiate di pagare sanzioni e altro....
cliccaqui

domenica 10 gennaio 2010

in nome dello Sport una grande figuraccia...

dal sito della terza categoria di Joppolo leggo e pubblico il seguente articolo:
Ennesima brutta figura del calcio con la "C" minuscola.
Al 47° del secondo tempo, con il risultato di parità (1-1), la partita è stata sospesa a causa di una rissa scatenatasi in campo dopo un paio di scontri poco amichevoli tra i giocatori delle 2 squadre.
L'episodio ha rovinato una bella partita di calcio.

L'ASD JOPPOLO si era portata un vantaggio al 15° del primo tempo con LOMBARDO. La formazione di casa reagisce con determinazione e trova, con molta fatica, la rete del pareggio.
Entrambe le squadre vogliono assolutamente vincere per continuare a sperare di raggiungere la zona alta della classifica ma il risultato rimane inchiodato sull'1 a 1. Molti capovolgimenti di fronte ma poche occasioni. Da notare che nei minuti finali, prima della sospensione della partita, l'ASD JOPPOLO ha colpito in pieno una traversa sfiorando la seconda vittoria consecutiva.
1 a 1 il risultato finale ma PARTITA SOSPESA!
Il mister SPIRIO può ritenersi soddisfatto della prestazione dei suoi uomini: la squadra joppolese ha dimostrato molta personalità!

Adesso non possiamo fare altro che attendere la decisione della FIGC che con molta probabilità omologherà il risultato.


Consiglio Comunale - convocazione

il presidente Scifo, dopo la richiesta dei consiglieri di minoranza si è prodigato tempestivamente a convocare la seduta del Consiglio Comunale in data 19-20 gennaio 2010.
Oltre i punti richiesti dai consiglieri di minoranza sono stati inseriti all'ordine del giorno la relazione annuale del Sindaco e l'adeguamento dei oneri di urbanizzazione e dei costi di costruzione.

Peter Pan ... news

la giovane associazione Joppolese con l'inizio del nuovo anno continua il suo impegno a favore dei ragazzi joppolesi nel settore dello sport.

alla fine di Gennaio è in programma una manifestazione sportiva che vedrà riuniti a Joppolo per un torneo alcune squadre calcistiche.

dopo le doverese richieste di autorizzazione e di patrocinio al Comune di Joppolo saremo in grado di comunicarvi meglio il calendario della manifestazione.

da Comitini...

I consiglieri comunali del gruppo politico “Insieme per la democrazia e la legalità “ di Comitinihanno presentato in data 19.10.2009 un esposto alla locale stazione di Carabinieri in merito ai lavori di installazione di un nuovo impianto radiobase in località Rocca di Conti.
Gli stessi lamentano il mancato rispetto di quanto stabilito dall’apposito regolamento comunale, attualmente vigente, che stabilisce l’installazione di tali tipi di impianto ad una distanza non inferiore a 1.5 Km. dal centro abitato.
L’impianto infatti risulta installato a poche centinaia di metri da strutture pubbliche ( scuole ) i cui fruitori necessitano di tutela aggiuntiva.
l'esposto è stato firmato dai Consiglieri comunali Fiorello Gennaro e Bruno Salvatore 

martedì 5 gennaio 2010

C’ERA UNA VOLTA… IL VIAGGIO IN ORIENTE

un'altro contributo di Agostino. vai sul sito e se puoi leggi il documento integrale pubblicato

Constatazione e Annotazioni

in data 4 gennaio 2010 i consiglieri di minoranza con formale nota, assunta al protocollo con n°04 hanno comunicato al Segretario Comunale una constatazione di quanto visionato nei registri degli atti deliberati al Comune di Joppolo.

in particolare dicono di avere constatato che le ultime annotazioni sui registri degli atti pubblici erano così REGISTRATE:
  1. Registro Protocollo (posta in entrata ed uscita) ultima annotazione n°6307 del 31/12/2009.
  2. Registro Generale delle Determine Gestionali che comprende la raccolta di quelle prodotte dall'UTC, dagli Affari Generali e dal settore finanziario ultima annotazione n°687 del 28/12/2009.
  3. Registro Determine Affari Generali a firma di dr. Chiarenza n°288 del 30/12/2009.
  4. Registro delle Determinazioni dell'Ufficio Tecnico ultima annotazione n°310 del 31/12/2009.
  5. Registro Delibere di Giunta Municipale ultima annotazione n°63 del 30/12/2009.
  6. Registro Determinazioni Sindacali ultima annotazione n°27 del 21/12/2009.

Ovviamente non c'erano atti registrati con data dell'anno nuovo 2010.

lunedì 4 gennaio 2010

Lettera Parroco - Gennaio 2010

pubblicata la lettera del parroco per il mese di gennaio 2010.
leggila nella sezione dedicata del sito.

CLICCAQUI

domenica 3 gennaio 2010

DUMILA DECI di Maria Sacco

Ancora auguri per il nuovo anno 2010.

da Maria SAcco nostra concittadina che vive in Belgio pubblichiamo una sua poesia ne sito www.joppologiancaxio.eu

sabato 2 gennaio 2010

Banda Musicale - News

L’Associazione Bandistica Intercomunale “V. Bellini” di Agrigento Joppolo e Santa Elisabetta, diretta dal M° Carmelo Mangione e rappresentata dal presidente Chiapparo Ferdinando, è lieta di annunciare il successo riscosso nel tradizionale appuntamento del Concerto di Capodanno tenutosi a Santa Elisabetta all’interno della “Festa dell’Accoglienza”, organizzata dall’Ass. Acuarinto.
Gli ospiti del centro di accoglienza sabettese, gestito da Acuarinto, hanno partecipato al concerto, dimostrando come il linguaggio universale della Musica riesce ad unire popoli molto diversi.
L’Associazione ha eseguito vari brani tratti sia dal repertorio classico italiano, come l’Ouverture del “Il viaggio a Reims” di Rossini, arrangiamenti in chiave moderna del classici natalizi e brani originali per banda come “Cerimonial Ouverture” di Pusceddu. L’evento è stato inoltre arricchito dall’esibizione dell’ ”Alba quartet”, quartetto di sassofoni formato da musicisti della banda.
Per concludere l’Associazione ha eseguito la classica “Marcia di Radetzky” coinvolgendo il pubblico attivamente. Il concerto ha riscosso un grande successo tanto che in molti hanno voluto congratularsi personalmente con il Maestro Mangione. Si ringraziano per la buona riuscita dell’evento il Sindaco, l’amministrazione comunale e l’Ass. Acuarinto. L’Associazione ripeterà il concerto giorno 5 Gennaio 2010 alle ore 19:00 presso il centro sociale di Joppolo Giancaxio.

Il Presidente
Chiapparo Ferdinando

Joppolo Petra Jancasij

Questa è la foto di Joppolo prima della costruzione del palazzo ducale. Il territorio di Joppolo  per le caratteristiche di questa rocci...

Post più popolare