Rifiuti - Azzerato il Consiglio di Amministrazione

Il nuovo presidente dell'Ato Gesa 2 non è stato eletto ed anzi, stasera, con un colpo a sorpresa è stato azzerato il consiglio direttivo.  I fatti: si doveva eleggere il nuovo presidente che doveva prendere il posto del dimissionario Gaetano Mancuso. Non si è trovato l'accordo sui nomi: Piscopo (Pdl) e Pendolino (Mpa) per cui entrambi, alla fine, hanno dovuto condividere la proposta di azzeramento totale del Cda e procedere a una nuova elezione. Così è stato dato mandato ad Aldo Piscopo di procedere a riconvocare l'assemblea generale con all'ordine del giorno l'accettazione delle dimissioni sue e di Pendolino (quelle di Mancuso erano già state accettate). Nel frattempo (passeranno almeno 15 giorni per la convocazione) Piscopo e Pendolino continueranno a gestire l'ordinaria amministrazione e le emergenze.
 




Vesti Messenger come più ti piace. Scarica la nuova Raccolta scene!
Posta un commento