Babbaluci

Grande lavoro per il regista Raimondo Moncada: Il cast annovera circa cento attori non professionisti provenienti da Joppolo Giancaxio, Agrigento, Raffadali, Casteltermini, Palma di Montechiaro, Sciacca e Sutera.

Ultimata la produzione del film "Babbaluci", lungometraggio scritto e diretto da Raimondo Moncada, liberamente ispirato al suo libro umoristico "Ti tocca anche se ti tocchi", girato a Joppolo Giancaxio con attori agrigentini non professionisti.

Il montaggio della pellicola è stato completato con la sincronizzazione della colonna sonora e degli effetti musicali composti dal musicista empedoclino Salvo Marullo con la band agrigentina degli Speak-on. Il gruppo, che fonde rock, blues e funky, è composto da Salvo Marullo (tastiere), Alfonso Gueli (chitarra), Piero Gallo (basso), Ninni Bevilaqua (percussioni) Baldo Miceli (batteria), musicisti di Agrigento, Joppolo Giancaxio, Raffadali e Porto Empedocle.

In "Babbaluci" sono state inserite anche le musiche per banda composte dal maestro raffadalese Filippo Ragusa ed eseguite dall'Associazione musicale "Luigi Parisi" di Raffadali. L'Associazione "Emanuela Loi", che ha curato la produzione, sta programmando per i prossimi giorni la presentazione e la proiezione. Argomento centrale della pellicola sono corna e il gossip popolare sulle corna. In "Babbaluci" si parla di tradimento coniugale in chiave ironica e divertente. Il cast annovera circa cento attori non professionisti provenienti da Joppolo Giancaxio, Agrigento, Raffadali, Casteltermini, Palma di Montechiaro, Sciacca e Sutera.


È stata ultimata la produzione del film Babbaluci, lungometraggio scritto e diretto da Raimondo Moncada, liberamente ispirato al suo libro umoristico Ti tocca anche se ti tocchi, girato a Joppolo Giancaxio con attori agrigentini non professionisti.
Il montaggio della pellicola è stato completato con la sincronizzazione della colonna sonora e degli effetti musicali composti dal musicista empedoclino Salvo Marullo con la band agrigentina degli Speak-on (nella foto). Il gruppo, che fonde rock, blues e funky, è composto da Salvo Marullo (tastiere), Alfonso Gueli (chitarra), Piero Gallo (basso), Ninni Bevilaqua (percussioni) e Baldo Miceli (batteria), musicisti di Agrigento, Joppolo Giancaxio, Raffadali e Porto Empedocle.
In Babbaluci sono state inserite anche le musiche per banda composte dal maestro raffadalese Filippo Ragusa ed eseguite dall'Associazione musicale Luigi Parisi di Raffadali.
L'Associazione "Emanuela Loi", che ha curato la produzione, sta programmando per i prossimi giorni la presentazione e la proiezione.
Argomento centrale della pellicola sono corna e il gossip popolare sulle corna. In Babbaluci si parla di tradimento coniugale in chiave ironica e divertente.
Il cast annovera circa cento attori non professionisti provenienti da Joppolo Giancaxio, Agrigento, Raffadali, Casteltermini, Palma di Montechiaro, Sciacca e Sutera.





Bing, il nuovissimo motore di ricerca. Provalo subito!
Posta un commento