Singolare intervento dell'assessore Giglione

dopo l'intervento del sindaco sulla situazione sanitaria a joppolo, l'assessore Giglione, assessore delegato allo Sviluppo Economico al turismo e la Lavoro ha dato lettura di un documento che aveva consegnato a tutti i consiglieri prima della seduta. la sua lettura subito dopo le argomentazione sindaco e la richiesta fatta al segretario comunale di mettere il documento all'ordine del giorno, il contenuto della lettera stessa ha destato in molti... moltissimi un certo sbigottimento a tal punto da fermarci un attimo e chiedere parola al presidente Scifo. prima di continuare a raccontarvi come si succeduti gli eventi è bene che voi stessi leggiate quanto è stato scritto dall'assessore:


" L'ACQUA E IL RISPETTO"

L'acqua è uno degli elementi essenziali, se non l'elemento essenziale per vivere.

Il rispetto della Persona è l'acqua paragonabile.

Condivido oggi questo bicchiere d'acqua" con voi perchè portata a voi dagli eventi.

Il rispetto conosce (impone-postula) l'equilibrio dei rapporti e la regola fondamentale ( è ) che se c'è qualcosa da dire prima la si riferisca alla Persona a cui ci si intende rivolgere e non, senza dire nulla, sospendere fino a nuona comunicazione una disposizione da questa richiesta, coinvolgendo (nel frattempo) altri soggetti, in assenza e alle spalle della Persona proponente. Da qui la necessità che questo "bicchiere d'acqua" sia condiviso con Voi.

L'acqua come il rispetto sono da difendere davanti a tutto e tutti, chiunque essi siano.

Diversamente poi, questa comunicazione poteva non giungerVi, così come è gia successo con altre (altre volte).

Scuse, nè personali, nè innanzi alle persone coinvolte, mai sono state domandate.

Così facendo, anteponendo un comportamento non corretto al confronto a due, si è screditata la Persona e il Suo Lavoro."


il testo è stato riportato nella sua integrità... mi preoccuperò di caricare anche l'immagine scannerizzata del doc originale...

Abbiamo chiedo un chiarimento all'assessore, ma niente da fare... ci ha risposto che per ora va bene così... prossimamente ci darà soddisfazione di quanto letto e confermato a voce.

un cittadino le ha rivolto una domanda" ma lei non può tirare la pietra e poi nasconderla!", ma l'assessore con la dovuta pacatezza del ruolo politico ci ha rinviati a successivo consiglio comunale.

confidando che nel prossimo consiglio comunale sentiremo la verità nascosta nel testo dell'assessore lascio alla vostra immaginazione e alla vostra capacità di analisi per scorgere la profonda inquietudine che c'è dietro le parole dell'assessore comunale.

se non vi disturba troppo cominciate a dare con i vostri commenti delle risposte alle seguenti domande:
1) chi ha mancato di rispetto all'assessore?
2) cosa è mai potuto accadere di così irrispettoso da convincere l'assessore stesso a rappresentare tale incresciosa situazione a tutto il consiglio comunale durante la seduta?
3) perchè il Sindaco subito dopo non ha battuto ciglio, perchè non ha battuto il "Giglio"?
4) il Bicchiere d'acqua dell'assessore sembra piuttosto un calice amaro che l'assessore è stato costretto a bere e a condividere con i Consiglieri Comunali, pensi che l'assessore Giglione abbia fatto bene? anche se non ci ha rappresentato per intero i fatti che l'hanno amareggiata????
Posta un commento