Parco Eolico a Joppolo e protocolli di legalità

in data 29 aprile i consiglieri di opposizione di Joppolo hanno presentato una interrogazione al Sindaco Lo Dico circa la realizzazione di un parco eolico da parte di una società che ha stipulato col Comune una specifica Convenzione.

La richiesta presentata dai consiglieri si prefigge alcuni obiettivi: uno è quello di conoscere i tempi di realizzazione dell'impianto eolico, l'altro la convenienza economica per il Comune.
Ma la cosa che, in particolare, i consiglieri Comunale hanno voluto chiedere al Sindaco è quello di sapere se, nella fase di attuazione della convenzione stipulata con la ditta interessata, sono stati avviati tutti i protocolli di legalità e di trasparenza con gli organi competenti.

Una richiesta, quest'ultima, che può sembrare fuori luogo, ma scasturisce quale buona riflessione a seguito dei recentissimi fatti di cronaca che ha visto la chiara ed evidente infiltrazione della malavita negli investimenti dei parchi eolici.

Siamo sicuri che il Sindaco e tutti i soggetti interessati alla realizzazione del Parco Eolico stanno agendo nella massima trasparenze e con alto senso istituzionale, ma è altrettanto ovvio che il supporto di organi istituzionale di superiore livello possono dare una maggiore serenità e certezza nell'ambito della Legalità e della trasparenza."
Posta un commento