Nasce il ‘coordinamento per l’acqua bene comune

Politica - In Sicilia
Scritto su grandangolo-online.it
Mercoledì 06 Maggio 2009 17:34
Giovanni PanepintoSarà ufficializzata giovedì 14 maggio, nella sala gialla di palazzo dei Normanni, a Palermo la nascita del Coordinamento Nazionale Enti Locali per l’Acqua Bene Comune e la Gestione Pubblica del Servizio Idrico, Il coordinamento vuole essere uno strumento di organizzazione e di servizio fra Enti locali ed Autorità d’Ambito Territoriale Ottimale con l’obiettivo di salvaguardare e promuovere la proprietà, la gestione ed il controllo pubblici dell’acqua, intesa come bene comune. Alla riunione, nel corso della quale sarà presentata una proposta di legge per la gestione pubblica del servizio idrico, parteciperanno gli amministratori degli enti locali contrari alla privatizzazione. “Attivare politiche di tutela dei cittadini con una normativa che garantisca una gestione pubblica del servizio idrico integrato è assolutamente inderogabile”- sottolinea il parlamentare regionale del PD, Giovanni Panepinto. All’assemblea interverrà Giovanni Cocciro, assessore di Cologno Monzese, comune lombardo capofila nella battaglia contro la privatizzazione.
Posta un commento