NUOVE Interrogazioni al Sindaco


ieri mattina i consiglieri di minoranza hanno presentato due nuove interrogazioni al SIndaco.
la prima relativa al prossimo avvio del Servizio di Assistenza Anziani. la seconda relativa alla comunità di minori extracomunitari aperta nei giorni scorsi.

sulla seconda interrogazione, considerata la delicatezza dell'argomento, ci tengo a darvi lettura integrale della stessa:



Comune di Joppolo Giancaxio

Gruppo di Opposizione

Vincenzo Carrubba Consigliere Anziano e CapoGruppo

Carmelo infantino

Totò Capodicasa

Domenico Migliara

Giacomo Cacciatore

Oggetto: Comunità dei Minori

Al Signor Sindaco

e.p.c. al Presidente del Consiglio Comunale

A Sua Eccellenza il Prefetto di Agrigento

I consiglieri comunali sottoscrittori della presente nel regolare espletamento del proprio mandato istituzionale con la presente Le rappresentano che abbiamo preso atto dell'apertura in questi giorni a Joppolo della Comunità di minori Extracomunitari.

Una nuova realtà che sicuramente, a Joppolo, rappresenta un singolare momento di integrazione sociale e di solidarietà verso chi è più bisognoso al di là dell'appartenenza territoriale e colore di pelle.

Non possiamo che guardare con molta attenzione e con molta sensibilità ai bisogni di questi giovani ragazzi che, scampati alla fame e alle guerre dei propri paesi, cercano nel nostro territorio italiano migliori condizioni di vita.

E per tutto ciò premesso

CHIEDIAMO alla S.V. di volerci notiziare circa

1. la denominazione dell'Ente che ha proposto e attivato questa Comunità nella nostra cittadina;

2. le autorizzazioni che il Comune ha rilasciato a codesto Ente per l'attivazione e apertura della Comunità;

3. gli eventuali obblighi o impegni che il Comune di Joppolo ha assunto nei confronti di tale Ente in funzione dell'apertura della Comunità di che trattasi;

CHIEDIAMO altresì di sapere se ha ritenuto opportuno informare il Consiglio Comunale e l'intera cittadinanza circa questa nuova realtà sociale presente a Joppolo. Informare sulle condizioni di gestione della Comunità di che trattasi al fine di evitare allarmismi tra la popolazione stessa.

Posta un commento