noi siamo i figli di Joppolo

Domenica sera durante la celebrazione eucaristica qualcosa di piuttosto insolito è accaduto. un folto numero di giovani joppolesi era lì in prima fila a cantare pregare insieme con la comunità...

Quasi al termine della celebrazione una giovane voce ha dato fortemente il senso di quanto stava succedendo. Testualmente:

"Sicuramente ci conoscete tutti e conoscete i nostri nomi: noi siamo i ‘figli di joppolo’. La piazza è stata il nostro luogo di gioco nell’infanzia, e oggi, di lunghe, eterne passeggiate. Ma questa sera ci presentiamo a voi con un’identità nuova. Siamo giovani animati da forza e buona volontà e con una grande voglia di dire la nostra su tutto ciò che ci riguarda.  Abbiamo capito che unendoci e stando insieme, abbiamo la possibilità di portare avanti attività religiose, culturali e (soprattutto) ricreative, che possono migliorare il nostro paese. "

dinanzi a così grande entusiasmo non ci resta che assicurare tutto il nostro sostegno e i nostri migliori auspici.



Posta un commento