Joppolo, ordigno esplode davanti al Municipio

leggo con molt sorpresa questa notiziaweb del 2010. guardate bene la foto e quello che è successo.
 

Sul luogo dell’esplosione, che non ha provocato danni agli edifici nelle vicinanze della sede comunale, sono intervenuti i carabinieri di Tropea
Joppolo, ordigno esplode 
davanti al Municipio 25/10/2010 Un ordigno rudimentaler è stato collocato e fatto esplodere, nella tarda serata di ieri, davanti al Municipio di Joppolo, piccolo centro del Vibonese. L’esplosione ha causato dani al portone d’ingresso degli uffici comunali ed alle finestre dello stabile, dove sono in corso lavori di ristrutturazione.
Indagano i carabinieri della compagnia di Tropea. «E' un atto inqualificabile – ha detto il sindaco di Joppolo, Salvatore Vecchio (nel riquadro) – da qualsiasi parte provenga». Sul luogo dell’esplosione, che non ha provocato danni agli edifici nelle vicinanze della sede comunale, sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Tropea che hanno avviato le indagini per risalire agli autori dell’episodio. Il sindaco di Joppolo è Salvatore Vecchio, a capo di una coalizione di centrosinistra, ex consigliere regionale e già vicepresidente della Provincia di Catanzaro prima che fosse costituita la provincia di Vibo Valentia.

Posta un commento