il PALCO della DISCORDIA

Dopo gli spettacoli estivi la piazza di joppolo ha ripreso il suo solito aspetto. Le panchine smontate e sparse a destra e manca sono state nuovamente fissata a terra. (non è vero sono ancora in giro!) . Il  PALCO modulare destinato per l’esecuzione degli spettacoli è tornato in magazzino. La viabilità e il transito della Piazza con le vie attigue è stata ripristinata. E dopo le tante feste e dopo tutto quello che è stato detto sulle somme che si volevano spendere voglio mettere in luce una questione che è sempre stata oggetto di discussione e cioè quella del PALCO collocato in Piazza durante tutta l’estate. 
Durante l’estate, infatti, siamo costretti a vedere questa ingombrante struttura che blocca e condiziona tutto. Ma spesso e volentieri questo palco viene montato, smontato e rimontato. E questo ovviamente a spese nostre!  Nel passato si è cercato di trovare soluzioni diverse ed alternative alla collocazione del Palco, ma senza risultato. Che ne dite se ci poniamo nuovamente il problema e cerchiamo di trovare una soluzione per la prossima “lunga estate joppolese” all’insegna della festa?
Insomma Esiste una possibilità di collocare il Palco in piazza per tutta l’estate in modo che sia sempre  fisso senza bloccare la piazza? Senza far lamentare nessuno? C’è la possibilità di collocare il Palco permettendo la fruizione della piazza con le vie adiacenti tanto alle macchine quanto ai pedoni? E’ possibile sistemare un palco che abbia le dimensioni effettivamente necessarie per tutti gli spettacoli senza costruire un palco con dimensioni infinite? E’ possibile evitare che un PALCO troppo ingombrante blocchi tutto e che venga smontato alla meno peggio per una processione su tre, per i matrimoni.  E’ possibile  che tale PALCO rimanga montato durante un funerale ostruendo il passaggio del corteo funebre? Penso che una soluzione ci sia. Anzi, credo he probabilmente la soluzione c’è sempre stata! Trovare una buona soluzione è possibile. Col buon senso e la disponibilità di tutti si potrebbe tenere conto di tutti questi interrogativi ed annullare ogni occasione di maladiscussione sull’argomento.

Post Scriptum: a scanso di equivoci il Palco va sempre montato nell’area della piazza! E se vi vengono a dire che il sottoscritto non vuole gli spettacoli in piazza durante l'estate joppolese allora rideteci sopra perché è la solita balla di Capodanno.
Posta un commento