Joppolo, vandalismo o RIPENSAMENTO?

A Joppolo, nei giorni scorsi in un cortile della via Cammilleri, è stato apposto una segnaletica stradale di divieto di sosta permanente. Qualcuno ha subito pensato ad un eccesso di zelo dell'Amministrazione Comunale considerando il fatto che il cortile è di dimensioni molto piccole.

ieri mattina la cosa che ancora ha destato ancora più meraviglia è il fatto che la segnaletica stradale "tassellata a muro" è stata rimossa a manco sette giorni dalla sua collocazione.

Non abbiamo ancora capito se qualcuno come nel film di Ficarra e Picone dal titolo il 7 e l'8 abbia trafugato il cartellone stradale o se l'Amministrazione abbia pensato di sospendere il provvedimento di divieto?




Posta un commento