Joppolo, é giunta l'ora ?

dopo la non approvazione della delibera consiliare per la salvaguarida degli equilibri di bilancio determinata con l'astensione del gruppo di ex maggioranza l'attesa per l'avvio del procedimento di sciolglimento del consiglio comunale è presto a finire.

sulle motivazioni espresse in consiglio dal capogruppo Costanza a giustificazione della loro astensione dal voto consiliare credo che la migliore parola sia quella non del silenzio, ma quella della riflessione.

forse a Joppolo siamo giunti veramente al limite "positivo" della DEMOCRAZIA,  e cioè alla sperimentazione di nuove forme di condisione e di partecipazione popolare alla vita politica del paese.

e proprio per questo motivo dorse è opportuno affermare che a megliu parola e chidda ca nun si dici.
Posta un commento