Atto intimidatorio al Castello Ducale

GIORNO 2 MARZO AVEVO PUBBLICATO QUESTO POST.
la sera del 3 marzo ho provveduto ad oscurare la notizia.
considerata l'ufficiaità della notizia data domenica scorsa alle ore 19:00 dal sindaco nella seduta del consiglio comunale dove non sono stato presente ritengo darne nuovamente notizia:

sabato mattina 27 febbraio è accaduto un fatto piuttosto inquietante!
L'impresa Firetto presenti a Joppolo da pochi mesi quali nuovi proprietari del Castello Ducale ha rinvenuto un chiaro segnale intimidatorio.
Il Comando dei Carabinieri subito allertato ha avviato le indagini del caso.
Avrete notato che la notizia non ha raggiunto i mass media provinciali, ma in paese non si fa altro che parlare di questo.

Una cosa del genere non passa inosservata e non può che destare, nella buona coscienza civica di tutti, sentimenti di inquietudine.
Da quando l'imprenditore Massimo Firetto ha deciso di investire nel nostro territorio tutta Joppolo ha gioito e soprattutto ha creduto nella valenza dei propositi che l'impresa Firetto ha dichiarato di realizzare nel Castello Ducale.

Ho personalmente raggiunto Massimo a telefono e gli ho esternanto il mio personale rincrescimento per l'accaduto. Sono sicuro che anche la totalità dei cittadini joppolese ha fatto lo stesso o sta solo apettando il momento di incontrarlo e di fare altrettanto.

Condanniamo il misfatto, confidiamo nelle forze dell'ordine e rinnoviamo i nostri migliori auguri a chi ha scelto coraggiosamente di investire nel nostro territorio.
Posta un commento