Tutto è compiuto!

a joppolo fervono i preparativi ultimi per la rappresentazione del MARTORIO.
un bel momento di identità culturale che ci vede impegnati tutti in ogni cosa. alcuni come solito se la guardano dall'alto, ma sono i soliti... non fanno più impressione.
Qualcuno si è chiesto perchè Martorio e non Mortorio come comunemente si è sempre detto. ebbene preferisco immaginare una rappresentazione che esalti il tema del Martirio, piuttosto quello della morte. comunque sia martorio che mortorio rispettano in pieno la tradizione di questa rappresentazione sacra della Passione.
buona pasqua!
P.S.: mi auguro che la Pasqua porti visitatori in questo blog che comincino a dare qualche contributo ai miei monologhi...
monologo non sta per negativo... anzi megliu sulu ca mala accumpagnatu... però la compagnia è l'allegria!!!
a presto e ancora buona pasqua.
Posta un commento