L'Opposizione scrive al Commissario

L'opposizione consiliare continua il suo impegno istituzionale e scrive al Commissario CASCINO. Nella missiva inviata ieri mattina i Consiglieri hanno chiesto la revoca di un atto che il Commissario ha deliberato perchè "inficiato" e "viziato" dall'organo proponente cioè la Giunta Municipale.

Che significa "inficiato" e "viziato"? Nel caso specifico, approvazione di beni immobili che il Comune intende vendere, si tratta di una grave anomalia perchè gli assessori prensenti in Giunta al momento della deliberazione deliberavano l'atto nonostante fossero parenti entro il quarto grado dei soggetti richiedenti ed interessati all'acquisto degli immobili elencati.

Cosa succederà adesso? non vedo? non sento? non parlo? NO penso solamente!


Posta un commento