Buoni Propositi


da agrigento notizie Giuseppe Recca "Mercato del contadino", ok a 19 Comuni agrigentini" 01/11/2008. - Ecco i Comuni e le Unioni dei Comuni della provincia di Agrigento che hanno ottenuto finanziamenti per la realizzazione dei cosiddetti "mercati del contadino". Unione di Bovo Marina, Eraclea Minoa, Torre Salsa, Scala dei turchi, (con sede a Siculiana); Ribera (insieme a Calamonaci, Villafranca Sicula, Lucca Sicula e Bugio), Unione "Feudo D'Alì” (Raffadali, Sant'Elisabetta, Ioppolo Giancaxio, Sant'Angelo Muxaro), Montevago-Terre Sicane (Montevago, Menfi, Sambuca di Sicilia e Santa Margherita del Belice), Palma di Montechiaro, Agrigento, Sciacca, Bivona.
Sono inseriti nella graduatoria stilata dall'assessorato regionale agricoltura relativa al bando pubblicato sulla Gazzetta ufficiale della Regione dell'11 aprile scorso.
L'assessorato regionale all'Agricoltura ha stanziato 1 milione di euro che serviranno per l'allestimento degli stand mobili e delle attrezzature connesse. La creazione dei cosiddetti farmer's market nasce dall'idea di promuovere la "filiera corta", in risposta al caro prezzi. A beneficiare dei contributi saranno i Comuni, le associazioni o le unioni di Comuni che hanno partecipato alla manifestazione d'interesse superando le selezioni effettuate dall'assessorato.
Tra i criteri che hanno influito nella graduatoria, il maggior peso è stato dato al cofinanziamento da parte delle amministrazioni locali; alla collocazione del mercato vicino a un bene monumentale o archeologico; alla disponibilità di parcheggi nella zona; all'eventuale partnariato con associazioni di categoria, Gal (Gruppi di azione locale), Slow Food.
Posta un commento